In Corea del Sud (e in Giappone) le donne sono da sempre molto attente alla cura della pelle che curano quotidianamente con una routine di bellezza basata sulla stratificazione di diversi prodotti cosmetici.

La skincare coreana negli ultimi anni ha preso piede anche in occidente dove le beauty addicted più attente hanno iniziato a seguirla pedissequamente in tutti i 10 step, da ripetere mattina e sera con qualche variazione.

Gli step della skin care coreana prevedono l’uso di questi prodotti:

  1. Olio o burro struccante

  2. Detergente schiumogeno

  3. Esfoliante (scrub o esfoliante a base di acidi) da usare 2 volte a settimana

  4. Tonico (da scegliere in base al tipo di pelle)

  5. Essenza (da scegliere in base al tipo di pelle)

  6. Siero viso (da scegliere in base alle problematiche della pelle)

  7. Maschera viso (da scegliere in base alle problematiche della pelle) da usare 2 volte a settimana

  8. Crema idratante (da scegliere in base al tipo di pelle)

  9. Crema contorno occhi

  10. Protezione solare (di giorno) o maschera notte (da fare 2 volte a settimana)

Step della doppia detersione viso
Ultimo step della doppia detersione: applica una crema viso idratante e la protezione viso.

La skincare coreana dà nel tempo ottimi risultati, soprattutto se la ripetiamo mattina e sera e se utilizziamo prodotti adatti alla nostra pelle del viso.

Gli step più innovativi di questa beauty routine sono i primi due:

  • PRIMO STEP DELLA DOPPIA DETERSIONE: vanno utilizzati prodotti a base grassa (olio o burro struccante) per pulire la pelle.
  • SECONDO STEP DELLA DOPPIA DETERSIONE: un prodotto schiumogeno utile per rimuovere impurità e il primo step. La combinazione di questi due detergenti si chiama doppia detersione.

Doppia detersione: quali prodotti servono

La doppia detersione è adatta e tutti i tipi di pelle e ci permette di pulire la pelle del viso in profondità. Con la doppia detersione evitiamo l’accumulo delle impurità e quindi il prolificare di punti bianchi e punti neri.

Il detergente oleoso agisce per affinità sulla pelle: i lipidi contenuti in burri o oli struccanti svolgono un’azione solvente sui grassi in cui lo sporco (make-up, residui di creme, agenti inquinanti…) è inglobato.

Detergente struccante oleoso per pelli secche e sensibili

Il detergente schiumogeno agisce sulla pelle per contrasto e rimuove impurità grazie a tensioattivi che rendono solubile i residui di sporco e i lipidi del precedente detergente in modo che possano essere portati via con l’acqua.

Per il primo step della doppia detersione del viso si può utilizzare anche un olio naturale, come l’olio di cocco. Per il secondo step l’In Da Cloud di Mia Cosmetics è invece il detergente schiumogeno ideale.

Detergente spuma struccante, idratante e detossinante per pelli sensibili

Come si fa la doppia detersione

La doppia detersione va fatta sia la mattina che la seraDi mattina la doppia detersione serve a pulire il viso dai residui dei prodotti applicati la sera prima e da tossine e sebo in eccesso formatosi durante il rinnovamento notturno della pelle. La sera la doppia detersione serve a struccare e pulire la pelle dagli agenti inquinanti e dall’eccesso di sebo.

La doppia detersione si effettua così:

  • Sui palmi delle mani versate una piccola quantità di olio oppure prelevate con le dita una piccola noce di burro struccante. Sfregate tra loro le mani in modo da riscaldare l’olio (o sciogliere il burro);
  • Massaggiate il prodotto sul viso e anche sugli occhi delicatamente. Se siete truccate, insistete sugli occhi in modo da sciogliere il mascara;
  • Lavate le mani, lasciatele umide. Versate sulle mani il detergente schiumogeno e massaggiatelo sul viso;
  • Sciacquate via tutto con l’acqua tiepida e procedete con la vostra normale skincare.

Dopo la doppia detersione noterete che la pelle risulterà luminosa, liscia e compatta.

Visualizza

Altre azioni